I cinque cibi più velenosi che non sappiamo ma che mangiamo!!

Al 1° posto:

Mandorle amare

Le mandorle amare sono il frutto del Prunus amygdalus, un albero molto simile al mandorlo comune. Il sapore amaro di queste mandorle deriva dalla presenza dell’amigdalina: si tratta di una sostanza che origina l’acido cianidrico. Se un bambino mangia 6-10 mandorle amare muore per avvelenamento; invece per un adulto la dose letale è di circa 50 mandorle. L’avvelenamento da acido cianidrico ha i seguenti sintomi: mal di testa, stato confusionale, vomito, perdita di coscienza, convulsioni e infine la morte. LEGGI TUTTO

Annunci

RIcettina dal sapore etnico..Pomodori e peperoni speziati

Occorrono dei pomodori freschi,

zenzero fresco o in polvere se non lo avete,

un cucchiaio di coriandoli,

un pizzico di peperoncino in polvere e qualche peperone (della qualità piccoli a punta).

succo di limone e un cucchiaio di crema di balsamico

 

Preparazione:

Tagliate i pomodori a fette e i peperoni piccoli ad anello, (dopo averli puliti dai semi)

sistemate tutto in un piatto piano e ricoprite della salsa ottenuta aggiungendo il limone, la crema di balsamico e le spezie.

Lasciate riposare per un’oretta o poco più al fresco, rigirate almeno un paio di volte.

Prima di servire, travasate in un’altro piatto e consumate con del tofu oppure per i carnivori con del “pollo’ all’ indiana”.

Con la salsa marinata in eccesso potete irrorare il pollo e il tofu.

 

Semplice semplice..buono e veloce!!

Buon appetito

C.Z