Cure palliative, cosa possono fare per il paziente?

Informazioni di utile interesse..per tutti!

OggiScienza

I media, i dottori e gli infermieri danno spesso l’impressione che le cure palliative siano solo cure di fine vita, ma è davvero così? Crediti immagine: taston, Flickr

APPROFONDIMENTO – Le cure palliative hanno bisogno di un rebranding? È quello che si chiede una ricerca pubblicata sul Canadian Medical Association Journal (CMAJ), riaprendo una discussione che va avanti da tempo. Camilla Zimmermann e i colleghi si sono confrontati con un gruppo di pazienti dal quale è emerso che le cure sarebbero state recepite con meno ansia se presentate con un nome diverso. Sembra che la definizione stessa di “palliative” spinga i pazienti a percepirle come una sorta di condanna, poco efficaci e che non risolvono il problema.

L’obiettivo di queste cure, ampiamente valutate dalla letteratura scientifica (qui alcuni riferimenti bibliografici su The Lancet), è migliorare la qualità di vita dei malati che si avviano alla fine della vita…

View original post 908 altre parole