Caprese di Anguria in insalata

Da provare

Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

Anche oggi ci stiamo sciogliendo, caldo… caldo… e ancora caldo. Abbiamo cercato un po’ di conforto nella nostra piscinetta in giardino ma anche lì l’acqua era caldissima, sembrava brodo! Le bimbe hanno fame, ma anche tanto caldo e non avendo il climatizzatore in casa, tutto è sentito maggiormente. Così ho preparato un piatto fresco molto dissentante e rigenerativo grazie alla presenza della nostra amata anguria ( che già vi avevo proposto qui in una insolita insalata estiva con bacon).  Una caprese in insalata, ma senza pomodoro, con piccole mozzarelline e cubetti di dolce anguria fredda, una spolverata di granella di pistacchi e un condimento fresco, con limone, zenzero grattugiato e del buon olio evo. Abbinamento azzardato per delle bimbe? Viste le ciotole vuote direi di no.

Ingredienti per 4 persone:

500gr di anguria (senza buccia)
300gr di mozzarelle ciliegia
3 cucchiai di granella di pistacchi
2 cm di radice di zenzero
1/2 limone di…

View original post 124 altre parole

5 rimedi naturali contro le punture di insetti

Immancabile argomento estivo

5 MINUTI PER L'AMBIENTE

punture-di-insetti-300x336

Le punture di insetti sono uno dei problemi con cui si ha maggiormente a che fare con l’arrivo della bella stagione. Le zone più colpite sono il viso, le braccia e le gambe. Esistono diversi rimedi naturali che possono aiutarci a risolvere, o quanto meno attenuare, questo problema. I rimedi sono in genere di due tipi: preventivi e lenitivi. Abbiamo già visto come realizzare in casa degli spray e lozioni repellenti che possono aiutarci a tenere lontane zanzare e insetti fastidiosi. Oggi, vedremo insieme una serie di soluzioni naturali da applicare sulla pelle per alleviare il gonfiore e il prurito delle punture di insetto.

Farina d’avena

La farina d’avena è un rimedio naturale molto indicato per lenire le infiammazioni e irritazioni della pelle, ma anche per combattere il prurito creato dalle punture di insetto sulla pelle. Il modo più semplice per adoperarla è quella di fare degli impacchi di…

View original post 291 altre parole

Spaghetti integrali con pesto di rucola e mandorle

Buon piatto approvato!

DSC_2373a

Facilissima, velocissima, freschissima.
Vi bastano queste 3 caratteristiche per convincervi a provarla?! Spero di si! 🙂
Con il caldo insopportabile di questi giorni, l’appetito scarseggia un po, e se come me, avete voglia di mangiare soltanto piatti freschi e leggeri questo è quello che fa per voi, inoltre è un primo vegano , quindi davvero perfetto per tutti i gusti.

Ah, dimenticavo di dirvi di cosa si tratta: spaghetti integrali con pesto di rucola e mandorle.
Io li ho preparati utilizzando gli spaghetti di Pasta La Molisana, e ne approfitto per dirvi che sul sito della Molisana potrete partecipare al contest ‘SCOPRI DI CHE PASTA SIAMO FATTI’.
Partecipando al concorso de La Molisana scoprite subito se avete vinto uno dei premi giornalieri!!! Se non avete vinto potete partecipare all’estrazione finale di due viaggi per due persone…come? Collegatevi dal vostro pc su https://goo.gl/Z5vrvS oppure dal vostro  smartphone o tablet su https://goo.gl/vY6kzn e scoprite com’è semplice!

View original post 155 altre parole

Casarecce di ceci al pesto di rucola su letto di peperoni al balsamico

Fantastico piatto!

la tana del riccio

casarecceAncora due giorni e sarò in ferie.. pensandoci sono meno di due mesi che sono rientrata al lavoro dall’infortunio e tutto sommato le attività, pur impegnandomi moltissimo, hanno richiesto meno energia del solito ed hanno dato anche qualche bella soddisfazione.

Ad ogni modo, ormai l’avrete capito, il viaggio per me è un attivatore di emozioni, conoscenza, curiosità, scoperta, confronto e tanto altro..
Questa volta però partiremo in macchina, e la cosa, a dir la verità, non mi convince molto dato che sui mezzi pubblici si incontra la gente del posto, la vera essenza di ogni paese. Ma i tempi questa volta sono ristretti e toccare cinque stati in sole due settimane non sarebbe stato possibile. L’itinerario naturalmente non è ancora deciso del tutto, ma l’idea è quella di fare la costa adriatica dalla Croazia fino all’Albania. Quando troverò una connessione magari vi terrò aggiornati sui miei spostamenti e soprattutto sul…

View original post 398 altre parole

Pudding con semi di chia, latte di mandorle e frutta

Una colazione da provare!

Pentagrammi di farina

Ormai se ne sente parlare da diverso tempo ed essendo sempre alla ricerca di qualcosa di diverso per la colazione, ho voluto preparare e condividere insieme a voi una nutriente colazione con latte di mandorle, semi di chia e frutta fresca.

I semi di chia si estraggono da una pianta, la Salvia Hispanica che si trova in Centro e Sud America. Conosciuta ed utilizzata sin dai tempi antichi, ha delle proprietà nutrizionali che apportano enormi benefici a livello cardio vascolare e di pressione sanguigna, oltre alla capacità di tenere sotto controllo i livelli di colesterolo nel sangue. I semi di chia sono privi di glutine, e possono essere un ingrediente base per yogurt, muesli, insalate e dolci. Sono ricchi di calcio, potassio, vitamina A, E, B6 e C, ferro e omega 3.

E sulle note di Senza fare sul serio di Malika Ayane iniziamo la preparazione (cliccate qua per il

View original post 110 altre parole

È il lupino il legume più ricco di proteine

Terracina Social Forum

Dal sito Internet http://www.econewsweb.it/it/2015/07/06/lupino-legume-ricco-proteine/#.VZ4yS0arAgc

È IL LUPINO IL LEGUME PIÙ RICCO DI PROTEINE

di Rossella Cravero

Mentre la cucina vegetariana e vegana prende sempre più piede: una pianta mediterranea, il lupino si sta facendo conoscere per le sue numerose proprietà nutrizionali e terapeutiche. È il legume più ricco di proteine, ne contiene una percentuale del 35-40%, superando soia, piselli, fagioli, ceci e per questo è stato definito “la carne dei vegetariani”. Da tempo oggetto di studi in campo nutraceutico per gli effetti benefici ormai testati in diversi studi sulla pressione sanguigna e sul colesterolo, ora ha dimostrato di abbassare anche la glicemia. Gli studi sono stati condotti in Italia sotto la guida dei gruppi di ricerca dell’Università degli Studi di Milano, coordinati dal professor Marcello Duranti (presidente del Congresso e docente del Dipartimento di Scienze per gli Alimenti, la Nutrizione e l’Ambiente dell’Ateneo lombardo).

Le ricerche in corso si concentrano…

View original post 103 altre parole

AURORA FESTIVAL

Aurora Festival migliora il mondo. Unisciti a noi!

Natura e Spirito, Corpo e Anima, Mente e Cuore, Maschio e Femmina, Io e l’Altro: oltre il dualismo del nostro sistema di pensiero, non c’è separazione. La scoperta di questa unità fondamentale dentro e fuori di noi porta pace, armonia, gioia di assaporare il dono della vita e desiderio di impegnarsi per un mondo migliore. Il cambiamento è possibile, riconnettendosi a antiche vie di conoscenza di tutto il mondo e percorrendo una via di consapevolezza per ritrovare il centro di noi stessi. La nostra associazione per lo sviluppo delle discipline olistiche vuole aiutare a orientarvi in questo percorso.

Vi proponiamo consultazioni individuali, lezioni e corsi a Milano e seminari residenziali a Podere Isabella, un paradiso nel cuore della Toscana. E ogni inizio estate, vi invitiamo a unirvi a noi per un’esperienza indimenticabile, Aurora Festival di Natura e Spirito, che si svolgerà dal 9 al 12 luglio 2015 a Pienza, (Siena) città ideale del Rinascimento sulle colline della Val d’Orcia, Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. Il tema 2015 è L’Albero della Vita, simbolo ubiquo in tutte le religioni, dal Paradiso Terrestre alla Cabala, dal Bodhi Tree Buddista agli Alberi del Mondo delle tradizioni sciamaniche.

http://www.aurorafestival.it/