Torta di mandorle ricotta e limone senza farina

E’ molto piacevole

panelibrienuvole

Primavera!
Adesso lo possiamo dire.
Avete visto quanti alberi in fiore?
Il cotone lanuginoso con cui i ciliegi avvolgono i propri rami, i delicatissimi fiori bianchi dei peri, il fucsia allegro e impertinente dei pruni e quello più delicato dei peschi.
E la forsythia con il suo giallo abbagliante, le magnolie che hanno già lasciato cadere i fiori di velluto e si sono coperte di tenere foglioline di un verde tenue e brillantissimo, i piccoli anemoni che spruzzano i prati di colori sgargianti.
E cosa dire della molle cascata dei glicini vezzosi, che da pergole e balconi ricadono sui passanti richiamando sguardi carezzevoli e suscitando sorrisi appena accennati?

primavera-48

primavera-32

primavera-46

primavera-41

Un tripudio di colori che anno dopo anno mi lascia stupefatta e incredula per la grazia e la magnificenza della natura.
Una commozione continua, una sorpresa dietro l’altra, quando ogni aiuola di città nasconde un tesoro, ogni scorcio di campagna un angolo di paradiso…

View original post 561 altre parole

Annunci

scrivi qui !

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...