L’energia delle emozioni decide la salute degli organi. Ecco come comprenderle

Complotti

La medicina tradizionale cinese considera che tutte le malattie e le sofferenze fisiche di origine interna nascano dallo squilibrio delle emozioni. Il taoismo, la cui filosofia è alla base dell’energetica cinese, individua cinque emozioni primarie collegandole ai principali organi interni: la gioia al cuore, la collera al fegato, la paura al rene, la tristezza al polmone, il pensiero ansioso alla milza. Questa classificazione non è arbitraria, le emozioni si manifestano nel corpo in maniera fisiologica essendo necessarie alla vita e all’equilibrio degli organi stessi, ma possono manifestarsi in maniera patologica creando degli squilibri:

il cuore si apre in un clima gioioso, ma la troppa gioia fa palpitare il cuore e sconvolge il plesso solare;

la collera può essere una valvola di sicurezza per salvaguardare l’integrità del fegato, ma la rabbia in eccesso lo danneggia;

la paura ci stimola ad agire con prudenza conservando l’energia nei reni, ma se sproporzionata e…

View original post 873 altre parole

Annunci

scrivi qui !

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...