Crampi muscolari, ecco come prevenirli e curarli in modo naturale

Pianetablunews provvisorio

crampi-muscolari

E poi arriva lui, silente, all’improvviso, subdolo. Il crampo. Un dolore che, spesso, sarebbe insopportabile se non durasse che pochi istanti. Purtroppo però, in alcuni casi, i crampi muscolari causano dolori forti che durano diversi minuti. E che fare in questi casi? Purtroppo una volta che il crampo miete la sua vittima ben poco. Può servire allungare il muscolo, se il crampo è lieve troveremo immediato sollievo, ma non è detto che non si ripresenti. Bisogna quindi correre seriamente ai ripari cercando di prevenirli. Per farlo dobbiamo sapere cosa sono, cosa li scatena e quali sono i rimedi più efficaci.

View original post 766 altre parole

#Etichette nutrizionali: arriva la classifica degli alimenti — Il Fatto Alimentare

Nutrire il futuro

L’organizzazione statunitense ambientalista e per la difesa del consumatore Environmental Health Group ha lanciato il database Food Score, nel quale sono già presenti più di 80.000 prodotti. Il sito raccoglie tutti i dati disponibili sugli alimenti confezionati. classificandoli in base alle informazioni nutrizionali, gli ingredienti. Le fonti sono sia quelle fornite dalle aziende riportate sull’etichetta sia quelle proprie basate sulla scelta degli additivi, dei coloranti e sulla presenza di  zuccheri, sale,  olio di palma e così via, così come la messa in luce di alcuni processi produttivi e di filiere che presentano criticità.

viaEtichette nutrizionali: arriva la classifica degli alimenti — Il Fatto Alimentare.

View original post

Il latte e il cloruro di magnesio

Le Recensioni

latte e formaggiLatte e caseina: i due peggiori veleni dei nostri tempi

“Io ho a cuore il mio corpo e per quanto i miei cari e amici tengano a me, sono il solo ed unico individuo a poter realmente compromettere o preservare il mio stato di salute fisico e mentale”.

Quello di cui noi ci nutriamo è un aspetto fondamentale, per preservare la nostra salute sia fisica che mentale, quindi se non sappiamo cosa ingeriamo, non sapremo neanche se un alimento fa bene al nostro corpo o meno, e soprattutto non sapremo se è “adatto naturalmente” al nostro organismo.

È doveroso riproporre l’affermazione tanto conosciuta,  sbandierata su tutti i media e dall’opinione pubblica, che vede il latte come un alimento che “rafforza le ossa perché ricco di calcio”.

A tal proposito si porta a conoscenza che da vari studi ed esperimenti effettuati in diverse parti del mondo (si consiglia il libro “The…

View original post 2.698 altre parole

VELLUTATA DI ZUCCA VEGAN

IlmondodiTruzzi

Vellutata di zucca

questa è una ricetta semplicissima gustosa e leggera adatta in questi mesi invernali.

ECCO IL VIDEO:

Zucca: proprietà ed impieghi della Zucca
Contrariamente a quanto si possa pensare, la zucca, dolcissima e gustosa, è un alimento amico delle diete povere di calorie, adatta persino ai diabetici per la scarsità in termini glucidici. Nonostante gli impieghi della zucca in cucina siano davvero numerosissimi, non dobbiamo dimenticare che la pianta – grazie alle innumerevoli proprietà benefiche – viene assai utilizzata anche in ambito erboristico, fitoterapico e cosmetico.

Zucca: proprietà ed impieghi della Zucca
contiene solo 18 Kcal per 100 grammi di prodotto: ciò è dovuto all’ingente quantità d’acqua in essa contenuta, stimata addirittura intorno al 94,5%. I carboidrati ammontano al 3,5%, mentre le proteine, pochissime, ne costituiscono solo l’1,1%. I grassi, pressoché assenti, rappresentano circa lo 0,1%.
Essendo arancione, è intuibile come la zucca sia miniera di caroteni e pro-vitamina A; inoltre…

View original post 24 altre parole

STOP ALL’ARANCIATA SENZA ARANCE

Ambiente Sul Web

aranceto

Qualche anno fa l’Unione Europea ha approvato una legge che obbligava a produrre aranciata senza arance, bevande al gusto di arancia, con una minima percentuale di arance: il 12%. Ora la camera ha approvato una norma che obbliga le aziende a produrre aranciata aumentando la percentuale di arance dal 12 al 20%. E’ ancora troppo poco, ma già per un aumento di solo 8 punti percentuali della quantità di arance nelle aranciate si stima che vengano spremute e vendute ben 200 milioni di chili di arance in più. Esulta la Coldiretti: “È stata sconfitta la lobby delle aranciate senza arance che pretendeva di continuare a vendere acqua come fosse succo”.

Sono 23 milioni di persone che consumano ogni anno succhi e bevande gasate. Aumentare la quantità di arance nelle aranciate significa benefici non solo per i produttori, ma anche per i consumatori, con bevande di qualità sempre migliore, anche in…

View original post 75 altre parole