Polpettine di quinoa e zucca al profumo di noce moscata: esci dal branco e pensa con la tua testa!

Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

We Are 1 – Esci dal branco e diventerai grande il bellissimo spot che Sky a messo in onda alla 4 puntata di X FACTOR. Spot interpretato dai ragazzi e dai giudici del programma. Un messaggio importante per tutti i giovani di oggi: io ho voluto farlo vedere a Serena, che anche se piccola, 9 anni, ha attraversato situazioni difficili che l’ hanno portata a cambiare carattere, a vedere le cose in modi diversi, a non usare la sua testa per non sentirsi diversa. La mia fortuna di mamma è che con lei ho un dialogo aperto, mi racconta sempre tutto, bello e brutto, e questo permette a me e Mauro di “proteggerla” e “aiutarla” ad affrontare questa realtà difficile e brutta di oggi. Non voglio raccontare cosa ci è accaduto, niente di gravissimo, ma a volte anche piccoli e ingenui comportamenti, possono rovinare la vita a bambini e ragazzi. Io, come mamma, voglio solo dire…

View original post 356 altre parole

Annunci

UN VIDEO BELLISSIMO: ZOO DI TORONTO – IL PANDA GIGANTE SI DIVERTE A FARE LE CAPRIOLE SULLA NEVE.

anche questo è …natura..le!

profumo di donna

    Ho guardato e riguardato questo video su YouTube per ammirare, presumo, un giovane Panda gigante che si diverte sulla neve esattamente come fa il mio Spillo, soprattutto d’estate in Alto Adige, quando, intorno a quota 3000m, riesce a trovare ancora qualche nevaio.

     E’ veramente incantevole vedere entrambi questi animali come si divertano giocando come farebbero dei bambini lasciati liberi di farlo.

                                                                          

View original post

Gli ammorbidenti sono cancerogeni e allergizzanti

IlmondodiTruzzi

Gli ammorbidenti sono tra i prodotti con composizione maggiormente tossici.Alcuni dei loro componenti possono causare tumori o danni cerebrali, e, anche se termini come “aria di primavera” o “profumo di orchidea” li fanno percepire come assolutamente innocui (potere del marketing), gli ammorbidenti contengono sostanze tossiche che restano sugli abiti e, di conseguenza, a contatto con la pelle. E’ certamente vero che i prodotti in questione vengono utlizzati a concentrazioni ritenute non tossiche in termini di legge, il problema è che si fa riferimento alla tossicità della sostanza singola. Nessuno sa quali siano gli effetti negativi di queste miscele di sostanze tossiche.

E’ fatto obbligo dalla legge 648/2004/CE, indicare in etichetta la Composizione chimica del detersivo, non tutti gli ingrdienti. La stessa normativa prevede però che il produttore del detersivo indichi in etichetta dove il consumatore può reperire la lista completa degli ingredienti del detersivo (INCI NAME). Non è pertanto obbligatorio…

View original post 530 altre parole

Ormoni bio identici: un disastro tutto italiano

Cinzia Zedda naturopata "consultant"

Gli ormoni bio identici sono la nuova frontiera ” naturale” per quelle donne che hanno la necessità terapeutica di utilizzare una terapia ormonale ma sostitutiva alla classica TOS, ovvero terapia ormonale sostitutiva ( non priva di effetti collaterali di cui una buona parte dello staff medico in questo caso italiano non denuncia).

Esiste molta ignoranza in materia e fiducia da parte dell’utenza verso il proprio ginecologo.

Per contro il ginecologo arrivando dalla scuola della” medicina  classica” mantiene tale impostazione dove il trattamento della menopausa e di altre patologie rimane a base di ormoni.

Spesso la domanda che la donna pone al ginecologo/medico è: “ mi scusi, ma questo ormone che devo prendere… è naturale?”

La risposta è: “certo, lo produce il corpo per cui è naturale, il dosaggio è leggero, vedrà non ha effetti collaterali.”

Per il ginecologo è normale maneggiare gli ormoni come per un bambino lo è mangiare caramelle

View original post 665 altre parole

Medicine naturali: differenze tra fitoterapia e omeopatia

Cinzia Zedda naturopata "consultant"

Medicina omeopatica e medicina fitoterapica.

La differenza fra la medicina omeopatica o la medicina fitoterapica rimane un mistero per molte persone che pensano di utilizzarla per il trattamento di varie patologie e disturbi ma invece non è sempre così.

Dunque un dubbio comune potrebbe essere: “come mi sto curando?”

Cerchiamo di chiarirci bene le idee e capire cos’è la medicina omeopatica e cos’è invece la fitoterapia.

Come dicevo, la maggior parte degli italiani non conosce ancora bene la differenza fra la medicina omeopatica e la fitoterapia. Alcuni credono ancora che sia la stessa cosa (complice l’intento commerciale di molti farmacisti e medici). Altri sanno bene che si tratta di due “medicine” differenti fra loro ma non hanno la minima idea di quali siano queste differenze. Altri ancora ne sono in parte a conoscenza ma le nozioni apprese appartengono a “concetti “vecchi e superati” ,condizionati in parte da “verità” e dalla…

View original post 814 altre parole

Crampi muscolari, ecco come prevenirli e curarli in modo naturale

Pianetablunews provvisorio

crampi-muscolari

E poi arriva lui, silente, all’improvviso, subdolo. Il crampo. Un dolore che, spesso, sarebbe insopportabile se non durasse che pochi istanti. Purtroppo però, in alcuni casi, i crampi muscolari causano dolori forti che durano diversi minuti. E che fare in questi casi? Purtroppo una volta che il crampo miete la sua vittima ben poco. Può servire allungare il muscolo, se il crampo è lieve troveremo immediato sollievo, ma non è detto che non si ripresenti. Bisogna quindi correre seriamente ai ripari cercando di prevenirli. Per farlo dobbiamo sapere cosa sono, cosa li scatena e quali sono i rimedi più efficaci.

View original post 766 altre parole

#Etichette nutrizionali: arriva la classifica degli alimenti — Il Fatto Alimentare

Nutrire il futuro

L’organizzazione statunitense ambientalista e per la difesa del consumatore Environmental Health Group ha lanciato il database Food Score, nel quale sono già presenti più di 80.000 prodotti. Il sito raccoglie tutti i dati disponibili sugli alimenti confezionati. classificandoli in base alle informazioni nutrizionali, gli ingredienti. Le fonti sono sia quelle fornite dalle aziende riportate sull’etichetta sia quelle proprie basate sulla scelta degli additivi, dei coloranti e sulla presenza di  zuccheri, sale,  olio di palma e così via, così come la messa in luce di alcuni processi produttivi e di filiere che presentano criticità.

viaEtichette nutrizionali: arriva la classifica degli alimenti — Il Fatto Alimentare.

View original post

Il latte e il cloruro di magnesio

Le Recensioni

latte e formaggiLatte e caseina: i due peggiori veleni dei nostri tempi

“Io ho a cuore il mio corpo e per quanto i miei cari e amici tengano a me, sono il solo ed unico individuo a poter realmente compromettere o preservare il mio stato di salute fisico e mentale”.

Quello di cui noi ci nutriamo è un aspetto fondamentale, per preservare la nostra salute sia fisica che mentale, quindi se non sappiamo cosa ingeriamo, non sapremo neanche se un alimento fa bene al nostro corpo o meno, e soprattutto non sapremo se è “adatto naturalmente” al nostro organismo.

È doveroso riproporre l’affermazione tanto conosciuta,  sbandierata su tutti i media e dall’opinione pubblica, che vede il latte come un alimento che “rafforza le ossa perché ricco di calcio”.

A tal proposito si porta a conoscenza che da vari studi ed esperimenti effettuati in diverse parti del mondo (si consiglia il libro “The…

View original post 2.698 altre parole

VELLUTATA DI ZUCCA VEGAN

IlmondodiTruzzi

Vellutata di zucca

questa è una ricetta semplicissima gustosa e leggera adatta in questi mesi invernali.

ECCO IL VIDEO:

Zucca: proprietà ed impieghi della Zucca
Contrariamente a quanto si possa pensare, la zucca, dolcissima e gustosa, è un alimento amico delle diete povere di calorie, adatta persino ai diabetici per la scarsità in termini glucidici. Nonostante gli impieghi della zucca in cucina siano davvero numerosissimi, non dobbiamo dimenticare che la pianta – grazie alle innumerevoli proprietà benefiche – viene assai utilizzata anche in ambito erboristico, fitoterapico e cosmetico.

Zucca: proprietà ed impieghi della Zucca
contiene solo 18 Kcal per 100 grammi di prodotto: ciò è dovuto all’ingente quantità d’acqua in essa contenuta, stimata addirittura intorno al 94,5%. I carboidrati ammontano al 3,5%, mentre le proteine, pochissime, ne costituiscono solo l’1,1%. I grassi, pressoché assenti, rappresentano circa lo 0,1%.
Essendo arancione, è intuibile come la zucca sia miniera di caroteni e pro-vitamina A; inoltre…

View original post 24 altre parole

STOP ALL’ARANCIATA SENZA ARANCE

Ambiente Sul Web

aranceto

Qualche anno fa l’Unione Europea ha approvato una legge che obbligava a produrre aranciata senza arance, bevande al gusto di arancia, con una minima percentuale di arance: il 12%. Ora la camera ha approvato una norma che obbliga le aziende a produrre aranciata aumentando la percentuale di arance dal 12 al 20%. E’ ancora troppo poco, ma già per un aumento di solo 8 punti percentuali della quantità di arance nelle aranciate si stima che vengano spremute e vendute ben 200 milioni di chili di arance in più. Esulta la Coldiretti: “È stata sconfitta la lobby delle aranciate senza arance che pretendeva di continuare a vendere acqua come fosse succo”.

Sono 23 milioni di persone che consumano ogni anno succhi e bevande gasate. Aumentare la quantità di arance nelle aranciate significa benefici non solo per i produttori, ma anche per i consumatori, con bevande di qualità sempre migliore, anche in…

View original post 75 altre parole

Come togliere cattivi odori e muffe dalle scarpe

Pianetablunews provvisorio

Sapete come togliere cattivi odori e muffe dalle scarpe senza ricorrere a prodotti o solventi chimici?

A nessuno piacciono i cattivi odori provenienti dalle proprie scarpe né da quelle degli altri, per questo esistono diverse soluzioni naturali e di facile reperibilità per neutralizzarli, coprirli ed eliminarli.

View original post 719 altre parole

CAMBIAMENTI CLIMATICI: L’ALLARME DELL’ONU

NO comment

Ambiente Sul Web

cambiamenti climatici

L’ONU lancia l’allarme sui cambiamenti climatici: i gas serra sono ai livelli massimi da ottocentomila anni. Secondo il Segretario Generale dell’ONU, Ban Ki-Moon, l’uomo è responsabile al 95%. Le cause principali dei cambiamenti climatici sono la deforestazione e la combustione di carboni fossili causate dall’attività umana.

Nel documento dell’ONU si legge che i cambiamenti climatici sono già in corso, e possono diventare irreversibili. Siamo vicini al punto di non ritorno. A meno che le emissioni di gas serra non vengano decisamente tagliate. Per evitare il punto di non ritorno bisognerebbe ridurre dal 40 al 70% le emissioni di gas serra tra il 2010 e il 2050, per poi eliminarle definitivamente entro il 2100.

E non bisogna pensare egoisticamente “nel 2100 non ci sarò, quindi non me ne frega niente”. Perché io non ci sarò, ma ci saranno forse i miei figli, ma soprattutto i miei nipoti e pronipoti. E…

View original post 18 altre parole

Meditare rende il cervello più grande

La meditazione è fondamentale per l’evoluzione interiore dell’uomo e per migliorare la qualità della vita su questa terra in attesa di…altro!

Pianetablunews provvisorio

Studi scientifici mostrano come la meditazione può cambiare la dimensione di aree importanti del cervello, migliorare la memoria e renderci più empatici, compassionevoli e capaci di affrontare lo stress.di Daniela Mascaro.www.fisicaquantistica.it 

Meditare rende il cervello più grandeOggi molti studi dimostrano che lo yoga e la meditazione sono molto efficaci nel ridurre lo stress, e i sintomi associati a depressione, ansia, dolore, insonnia, e nell’incrementare la capacità di concentrazione.

View original post 1.153 altre parole

Risotto alla zucca con rosmarino e nocciole: questo è per te…

Buonissimo!

Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

Settimana scorsa sarebbero stati 89! E’ due anni che festeggio il tuo compleanno da sola, te ne sei andata il giorno di Natale: avevi paura che ci saremmo dimenticati di te? Mai! Impossibile dimenticare una Donna come te. Hai lasciato nel mio cuore e nella mia vita un vuoto immenso: sei stata la mia mamma, la mia confidente, la mia unica e vera amica, il mio esempio di vita. L’unica mia gioia è che hai potuto conoscere le mie bimbe: Serena ti ha goduto per 7 anni e Greta è riuscita ad avere anche se per poco le tue coccole e i tuoi baci. Parlo di te a loro tutti i giorni, perchè tu sei in me NONNA… sempre!
Sai cosa ho cucinato per il tuo compleanno? Il risotto che ti piace tanto, quello con la zucca! Ricordo ancora quando venivi a trovarmi e te lo preparavo: “L’è propì bon”…

View original post 172 altre parole